Il profilo

Siamo un istituto di ricerca privato che dal 1993 conduce ricerche empiriche per clienti pubblici e privati ed è attivo in prima linea a livello locale. Fondato dai soci Hermann Atz e Helmuth Pörnbacher, oggi l’istituto riunisce collaboratori e collaboratrici con lunga esperienza.

Ambiti

Lavoriamo in tre campi: nel campo della ricerca sociale sono soprattutto le tematiche legate al mondo della formazione e del mercato del lavoro a costituire il nucleo del nostro lavoro; nel campo della ricerca di mercato ci occupiamo prevalentemente di analisi sulla soddisfazione di clienti e di collaboratori, analisi per lo sviluppo di organizzazioni e ricerche sui marchi e sui media. Altri centrali campi di studio sono le analisi sulla mobilità e quelli sul tema dell’invecchiamento attivo. Inoltre grazie ad un reparto interno field siamo attivi anche nell’ambito della demoscopia.
 

Metodi di raccolta dati

La ricerca sociale e di mercato empirica ha l’obiettivo di descrivere attraverso l’appropriato utilizzo di metodi analitici un gruppo target di persone precedentemente definito. L'annosa questione sulla “battaglia dei metodi nella ricerca sociale empirica, cioè su quali siano i metodi migliori fra quelli quantitativi e quelli qualitativi è per noi superata. Entrambi i metodi hanno i loro vantaggi e svantaggi e, come istituto di ricerca orientato alla pratica, utilizziamo, a seconda l'esigenza, un metodo o l'altro, oppure una combinazione di entrambi.

Per le indagini rappresentative, oltre alle interviste personali (CAPI) e telefoniche (CATI) utilizziamo anche i panel online (CAWI). Il teststand è un metodo ibrido per domande di ricerca che non richiedono la rappresentatività dei dati, ma che si basano su di un numero elevato di interviste.

Nel campo qualitativo offriamo le tecniche ben collaudate dei focus group e per le interviste personali utilizziamo due approcci standardizzati, la cui scelta dipende dall'obiettivo specifico che si vuole perseguire.

Spesso non serve raccogliere nuovi dati, ma mettere insieme dati già esistenti di natura diversa, perché raccolti dal cliente o presenti nel nostro archivio, dati provenienti da statistiche ufficiali o da Internet: data mining e big data sono i termini che descrivono questo approccio.
 

Prodotti specifici

La conoscenza specifica in un determinato campo di studio e parallelamente l‘utilizzo di metodi e tecniche appropriate ha permesso lo sviluppo di una serie di prestazioni che hanno un nome ben preciso. Il KONTIV, ad esempio, è un‘indagine rappresentativa svolta tramite computer che garantisce un‘alta qualità dei dati combinata con strumenti di indagine finemente adattati alle domande di ricerca delle analisi sulla mobilità.

Il nostro Copytest si basa invece sull’utilizzo del teststand assieme ad un questionario validato e all’utilizzo di dati comparativi, il tutto per aumentare ulteriormente l’affidabilità dei risultati.

Nel campo delle Indagini sulla soddisfazione della clientela il nostro approccio è caratterizzato da una tecnica basata sulla teoria e che adattiamo alle esigenze di ogni singolo cliente, combinata con un’attenta raccolta di dati.

Il metodo Teststand che lavora con dati sensorici deve adattarsi alle condizioni specifiche che un test sensorico impone.

Un metodo specifico di rilevazione è il cosidetto mystery shopping.